Il sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.

Ok
Moduslam
Banner progetto Moduslam nuovo
Moduslam: dati tecnici
Official network
Iscriviti alla newsletter
La newsletter è un servizio gratuito
Privacy
PER INFORMAZIONI
PROGETTO MODUSLAM
Rossi Arch. Armando
Cell. 339-8980010

H40 EXTREME: GEL ADESIVO, IBRIDO, SALDATUTTO ED ECOCOMPATIBILE

H40 EXTREME: GEL ADESIVO, IBRIDO, SALDATUTTO ED ECOCOMPATIBILE
............................................................................................................................................
In un mondo in cui chi si ferma è perduto, il settore edile è quello che fa da apripista, spesso dettando tendenza; e non si parla soltanto degli stili architettonici, ma anche per ciò che riguarda le innovazioni dei sistemi e dei materiali in utilizzo. Quello che si rileva in modo determinante nel settore è l’orientamento crescente nell’unire materiali di natura profondamente diversa, cosa che richiede sistemi di fissaggio sempre più versatili e performanti. Inoltre, oggi non c’è più tempo per attendere che i climi siano del tutto favorevoli per lavorare all’aperto e si vuole sfruttare ogni periodo dell’anno, richiedendo ai nuovi materiali di sopportare temperature ritenute sino a ieri improponibili.

In risposta alle rinnovate esigenze, anche un prodotto al top come Kerakoll H40 subisce un’evoluzione che lo rende ancora più performante e prende il nome di H40 Extreme, un appellativo meritato grazie al forte impegno della Ricerca Green Kerakoll che ha permesso di alzare l’asticella delle prestazioni in ogni parametro del prodotto, senza mai dimenticare il fattore ecosostenibilità, facendolo primeggiare anche nell’ambito del GreenBuilding.

H40 Extreme è adatto all’incollaggio di tutti i tipi di materiali, su tutti i fondi e per qualsiasi impiego; è stato testato per le condizioni e gli impieghi più estremi ed è ecocompatibile.
Fra i materiali da incollare, oltre a piastrelle di ogni tipo, marmo, pietra naturale, metallo, gomma, PVC, linoleum, legno, accoppiati, è ideale per il fissaggio di lastre a basso spessore da 3 mm in su, con o senza retro resinato, incluse quelle di grandissimi formati, posate in piano o in facciata; è ideale anche per materiali ricomposti base resina o cemento, materiali che si imbarcano e a elevata dilatazione, materiali che si macchiano.

È praticamente inesauribile la lista dei fondi su cui H40 Extreme aggrappa alla perfezione: piastrelle esistenti, massetti cementizi, massetti in asfalto, calcestruzzo, cartongesso, lastre in fibrocemento, gesso e anidrite, calcestruzzo cellulare, laterizio, intonaci calce e cemento, sistemi a cappotto, pannelli isolanti, teli anticalpestio, legno, metallo, lamiera, non ultimi i sistemi riscaldanti a basso spessore in alluminio e in metallo, i fondi difficili come quelli fessurati, a elevata deformabilità, umidi e non stagionati. Queste prestazioni sono garantite dall’altissima deformabilità del prodotto, 10 volte più deformabile di un adesivo cementizio di classe S2 (>50 mm), e dalla sua estrema forza adesiva, che a 24 ore risulta 5 volte maggiore rispetto a un adesivo cementizio in classe C2 (4,5 N/mm2).

Oltre a quanto detto, bisogna anche sottolineare le peculiarità intrinseche del nuovo Kerakoll H40 Extreme: è un adesivo e rasante, impermeabilizzante per interni, adatto a pareti e pavimenti in interni ed esterni, adatto alla sovrapposizione, per terrazzi, balconi, facciate, piscine, fontane, saune, centri benessere; adatto all’uso civile, commerciale, industriale e per l’arredo urbano. Salda rapidamente, pur avendo un tempo aperto lunghissimo (≥ 180 min), mantiene la forma, è insensibile all’acqua, è facile da spatolare, possiede scorrevolezza estrema, mantiene le caratteristiche ai bassi e agli alti spessori (da 2 a 15 mm), massima deformabilità, bagnabilità totale, non cala di spessore, unisce strutturalmente, distribuisce le tensioni, aumenta la resistenza, trasferisce le forze, assorbe carichi dinamici, elimina il rischio di gelo, resiste alle alte temperature.

Il prodotto, cinque volte meno viscoso di un adesivo poliuretanico, si trasforma in un gel scorrevole molto facile da spatolare
e quindi in grado di migliorare notevolmente il lavoro dell’applicatore; è formulato con materie prime organiche esenti da solventi. È classificato Eco 2 nel GreenBuilding Rating, il metodo di valutazione che permette di misurare e migliorare la sostenibilità ambientale dei materiali da costruzione.
............................................................................................................................................
Le aziende partner
CASALGRANDE PADANA spa
UNIFIX SWG srl
LAPE HD srl
RIWEGA SRL
STUDIO ALFA srl
D.K.Z. SRL - FIEMME 3000
KNAUF di Lothar Knauf sas
STORA ENSO & MAK BUILDING
VIMAR spa
BORASCHI CASE IN LEGNO snc
KERAKOLL spa
TERMOLAN