Il sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.

Ok
Moduslam
Banner progetto Moduslam nuovo
Moduslam: dati tecnici
Official network
Iscriviti alla newsletter
La newsletter è un servizio gratuito
Privacy
PER INFORMAZIONI
PROGETTO MODUSLAM
Rossi Arch. Armando
Cell. 339-8980010

SOCIAL HOUSING A FIRENZE: UN GRANDE PROGETTO PER LA COSTRUZIONE DI 45 ALLOGGI IN XLAM

SOCIAL HOUSING A FIRENZE: UN GRANDE PROGETTO PER LA COSTRUZIONE DI 45 ALLOGGI IN XLAM
............................................................................................................................................

Dopo via Cenni a Milano, un nuovo importante progetto di Social Housing in XLAM nel capoluogo Toscano firmato Mak Building,distributore esclusivo in Italia dei pannelli CLT Stora Enso.

L’intervento residenziale, iniziato lo scorso Novembre, completa il programma di recupero urbano dell’area ex Longinotti a Firenze che, dopo la chiusura della fabbrica nel 1974, è stata oggetto di diversi interventi di riqualificazione che hanno completamente trasformato l’area dotandola di un grande centro commerciale, un auditorium e di un sistema di piazze sotto le quali trovano posto parcheggi pertinenziali del centro commerciale e parcheggi pubblici.

Il progetto prevede la realizzazione di due palazzine, rispettivamente di 4 e 6 piani, per un totale di 45 alloggi popolari a prezzi calmierati. Nello specifico, il primo edificio prevede un piano interrato in cemento armato e 4 fuori terra (in X-Lam), per un totale di 6 appartamenti; il secondo, invece, prevede un piano interrato in cemento e 6 fuori terra (sempre in xlam), per un totale di 39 appartamenti.
Un terzo edificio, una ludoteca pubblica su due piani per circa 600 mq sempre in legno, è stato realizzato e inaugurato il 27 settembre 2011.

Questo intervento può essere considerato il più grande in termini di volumi mai realizzato in Toscana e uno dei più grandi mai realizzati in Italia.
Verranno utilizzati oltre 1.700 metri cubi di XLAM (circa 35 carichi), con un totale ricavi per le aziende costruttrici di circa 4, 5 milioni di euro.

Per la realizzazione delle strutture sono stati scelti materiali e soluzioni per ridurre in maniera consistente i consumi elettrici e termici.

L’ente appaltante è Casa spa di Firenze (l’ente comunale per l’edilizia residenziale pubblica), che ha commissionato durante il corso degli ultimi anni diversi interventi di opere pubbliche utilizzando il legno come materiale da costruzione.

INFO PROGETTO

PROGETTO ARCHITETTONICO:  Arch. C. Canepari - Arch. M. Canepari - Arch. M. Barone;

DIRETTORE LAVORI: Geom. A. Masini.

 

............................................................................................................................................
  • Social Housing a Firenze
  • Social Housing a Firenze
  • Social Housing a Firenze
  • Social Housing a Firenze
  • Social Housing a Firenze
Le aziende partner
D.K.Z. SRL - FIEMME 3000
CASALGRANDE PADANA spa
RIWEGA SRL
UNIFIX SWG srl
BORASCHI CASE IN LEGNO snc
KNAUF di Lothar Knauf sas
LAPE HD srl
VIMAR spa
KERAKOLL spa
TERMOLAN
STUDIO ALFA srl
STORA ENSO & MAK BUILDING